IL GRAFFIO DI XAVIER JACOBELLI

L’accurata quanto implacabile ricostruzione del sito rossonero sugli otto metri guadagnati da Parolo per battere la punizione decisiva; i due rigori negati alla squadra di Allegri; il recupero di 5 minuti che in realtà è durato poco più di 4, suscitando le proteste di Tassotti con il quarto uomo Petrella: tutto giusto, anche se pretendere le scuse da Nicchi è come pretendere da Grillo di rinunciare a chiedere l’impeachment di Napolitano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: