DOPO UN MERCOLEDì TREMENDO, CHI SI FERMA E’ PERDUTO..

Rieccoci. Torna il campionato dopo la settimana europea, dopo un mercoledì di Champions tremendo per il calcio italiano.
Per la Juve una Perugia ai confini dell’Europa, è successo l’imponderabile a Istanbul. Una “partita” lunga diciotto ore, risolta dall’accoppiata Drogba-Sneijder nell’unico modo possibile, lancio dalla trequarti, spizzata dell’ivoriano: Sneijder e la zolla del terreno di (non) gioco condannano la Juve al minuto ottantacinque: this is not football. Ma il football che pretende Conte dalla sua Juve era improponibile da praticare alla Turk Telekom Arena.
Il Napoli sfiora il miracolo al San Paolo: finisce 2-0 contro un presuntuosissimo Arsenal che avrebbe meritato di subire una goleada. La squadra di Benitez esce a testa altissima, chiudendo il girone con dodici punti dopo aver battuto i vice campioni d’Europa e la squadra che è in testa alla Premier.
Solo il Milan. Il DNA rossonero e la tradizione europea spingono i berlusconiani agli ottavi
di Champions. Sarà durissima. Ma quante squadre di prima fascia vorranno affrontare il Diavolo agli ottavi?!
Solo Juve-Roma, invece, per lo scudetto. I bianconeri in campo alle 18.30 contro il Sassuolo, la Roma è attesa alla Scala del calcio nel posticipo del monday night. Di mezzo, il posticipo della domenica, al San Paolo sarà Napoli-Inter, sfida interessantissima, dai tanti significati. Il Napoli per non perdere il treno scudetto, l’Inter per rimanere agganciata alla zona europa: chi si ferma è perduto.

 La Stanza di Dario

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: